Dr. Antonio Romano Mei Caldora | Lo studio
3475
page-template,page-template-full_width,page-template-full_width-php,page,page-id-3475,ajax_fade,page_not_loaded,
 

 

 

 

 

Il dr. Antonio Romano Mei Caldora, medico odontoiatra, è iscritto all’albo degli odontoiatri di Roma con la matricola n. 04696.

Da anni si occupa principalmente di protesi, di implantologia e dei disturbi dell’articolazione temporo-mandibolare (TMD). Ha collaborato per anni presso lo studio del padre Filippo in Via del Babuino 89 a Roma. Ha poi continuato la sua attività presso diversi studi medici frequentando ogni anno numerosi corsi e congressi. Sua grande passione è l’estetica dentale, difatti da oltre 15 anni si occupa di Faccette in ceramica e dello studio dei nuovi sistemi di adesione.

Lo studio dentistico è situato nel centro di Roma, in via Cicerone 44, a pochi passi da piazza Cavour. Vengono eseguiti tutti i trattamenti odontoiatrici: implantologia, gnatologia, protesi, ortodonzia, conservativa, endodonzia, parodontologia, sbiancamenti, igiene orale. Ci occupiamo prevalentemente di Estetica, di Protesi ed Implantologia. Quest’ultima quando richiesto anche con l’ausilio delle più moderne apparecchiature e softweare per la chirurgia. Questo ci permette l’inserimento di impianti senza fare alcun taglio col bisturi, senza traumi, senza dolore, senza gonfiore.

 

Presso questo studio si inseriscono impianti tramite chirurgia guidata; massima precisione, affidabilità, assenza di dolore e gonfiore.

Per vedere qualche caso di impianto inserito con la tecnica della chirurgia guidata guarda i nostri casi su YouTube

img_1801

LE FACCETTE NON SONO TUTTE UGUALI: 

Dipendono infatti principalmente da aspetti pressoché scontati. Dalla bravura e dalla precisione del dentista,  dalla competenza del laboratorio che realizzerà la vostra faccetta, dalla bellezza della ceramica utilizzata ( ci sono ceramiche economiche o pregiate ) e dai sistemi di adesione.

Per vedere alcuni casi di Faccette realizzate da noi  cercaci su YouTube

Alcune informazioni sulle faccette

Per ottenere un Estetica elevatissima le Faccette che noi realizziamo hanno spessori che vanno da 0,3 mm fino ad un massimo di 0,8mm. Considera che 0,5 mm è la metà di un millimetro. Vengono realizzate e controllate SEMPRE al Microscopio per verificarne la qualità. Facciamo diverse prove per raggiungere la perfezione. Devi sapere che è molto piu facile fare 4 oppure 6 faccette piuttosto che una. Perchè fare 6 denti finti vuol dire fare tutti e 6 denti per l’appunto artificiali e quindi tutti uguali tra loro. E’ pressocchè impossibile vedere un dente o faccetta “artificiale” se sono stati fatti  tutti artificiali e quindi uguali. Questo è il motivo per cui molti dentisti scelgono di fare 4 o 6 faccette. Diversamente è molto piu difficile realizzare una sola Faccetta tra tanti denti sani perchè quest’ultima dovrà sposarsi perfettamente con i denti naturali accanto. Dovrà avere tutte le caratteristiche dei denti vicini. Dovrà essere identica per non essere notata. Noi ci riusciamo. Oggi sempre piu cerchiamo di essere piu conservativi. In alcuni casi questa precisione ci  permette anche l’applicazione delle faccette sui denti naturali senza alcuna trasformazione da parte del dentista, oppure con preparazioni così minimali da non rovinare lo smaldo dei denti raggiungendo l’ ESTETICA promessa con la più alta affidabilità nel tempo. Un ultima cosa….A noi le faccette non si staccano!

FACCETTA IN CERAMICA

implantologia pianificata da softweare

“nessun bisturi, nessun taglio dei tessuti, nessuno dolore, nessun gonfiore”


nobel-clinician

all

I macchinari: sono di  ultima generazione. Sistemi ingrandenti per vedere meglio anche i dettagli piu piccoli: l’estrema precisione. Apparecchiatura radiologica digitale per un minor quantitativo di radiazioni.

I materiali: i nostri prodotti di consumo sono stati scelti con cura. In un panorama che offre prodotti di tutte le marche e spesso di dubbia e scarsa qualità, abbiamo da sempre orientato la nostra attenzione su marchi noti, i migliori sul mercato. I materiali da impronta della 3M, i materiali compositi dell’Enamel Plus,  gli impianti dentali Straumann, la componentistica secondaria originale sempre Straumann. Gli strumenti della Maillefer Dentsply per le cure canalari. Così anche tutti i manofatti protesici in zirconio hanno la certificazione LAVA, che ne identifica la qualità del prodottto garantendo una garanzia nel tempo.

La sterilizzazione: rispetta rigidamente il protocollo. Tutti gli strumenti dopo il loro utilizzo vengono immediatamente immersi in una soluzione a freddo con acido paracetico per un ora. Vengono poi sciacquati ed immessi in una vasca ad ultrasuoni per 15 minuti a 40 gradi centigradi  completamente immersi da potenti soluzioni acide con l’obbiettivo di ridurre quasi a zero la carica microbica, funginea e virale. Di nuovo risciacquati vengono asciugati, imbustati ed infine sterilizzati in autoclave di classe B.

 

 

  • Convenzioni dirette ed indirette.

    – Via Cicerone 44. Solo su appuntamento

  • A pochi metri " Parcheggio piazza Cavour".

    – Dott. Antonio Romano Mei Caldora

[/parallax]